TRIS DI CREME: HUMMUS DI CECI, PESTO DI POMODORI SECCHI E NOCI, CREMA DI MELANZANE...TU CHIAMALE SE VUOI... EMOZIONI

By martedì, luglio 22, 2014 , , , , ,


Vassoio Villa d'Este Home

Sono le emozioni che rendono la vita degna di essere vissuta.
Le emozioni che fanno battere forte il cuore, che fanno venire voglia di ridere anche se un vero motivo non c'è... che fanno anche venire voglia di piangere anche se un vero motivo non c'è.
Sono le emozioni che cambiano il corso della nostra esistenza, che fanno sì che qualcosa che per altri è insignificante a noi invece tolga il respiro.


Sono le nostre emozioni a renderci così uguali eppure così profondamente diversi.
Ci emozionano le parole sussurrate nel buio, gli abbracci profumati dei bambini, certi libri da cui non riesci più a staccarti e che, anche quando li hai finiti, tieni accanto a te sul comodino... perchè fai fatica a salutarli...
Sono emozionanti le canzoni e i racconti di chi ormai ha già vissuto quasi tutta la sua vita.
Sono emozionanti alcune chiese di campagna, quando fuori fa caldo e l'aria è carica del frinire delle cicale, poi entri e improvvisamente l'aria è così fresca che ti viene un piccolo brivido nella schiena... e vuoi fermarti qualche minuto in quel fresco e in quella penombra per sentire quella pace inondarti...
Nella mia vita mi sono emozionata tante volte ma altrettante volte non l'ho fatto: ho lasciato che le sensazioni mi passassero accanto, senza attraversarmi... e me ne dispiace...


Ho deciso che d'ora in poi lascerò che le emozioni mi riempiano fino a farmi scoppiare il cuore.
Voglio ubriacarmi di vita e di emozioni, ritrovando la meravigliosa bellezza delle piccole cose, di quei gesti che non voglio mai più dare per scontati.
Mi basta poco: il profumo del pane tiepido e qualcosa di buono per accompagnarlo.
L'emozione di tutto quello che è quotidiano eppure così speciale.




HUMMUS DI CECI
250 grammi di ceci in scatola già lessati
3 cucchiai di tahina (se non la trovate pronta potete prepararla in pochi minuti)
1 limone
1 grosso spicchio d'aglio
sale 
olio extravergine d’oliva

(per preparare la tahina)
50 grammi di semi di sesamo
25 grammi di olio (meglio di semi)
sale

L'hummus è una di quelle ricette che non smetterei mai di preparare (e di mangiare).
E' una crema di ceci dal sapore deciso, perfetta con il pane ma anche da mangiare a cucchiaiate o, meglio ancora, intingendovi dei bastoncini di verdure.
L'ingrediente base, a parte i ceci, è la tahina, una sorta di pasta di semi di sesamo.
Si trova facilmente nei negozi di alimenti bio ma si può preparare in casa in una manciata di minuti.
Basta far tostare i semi di sesamo per pochi minuti in una padella antiaderente con il fondo spesso facendo attenzione a non bruciarli. Frullarli ancora caldi con l'olio e un pizzico di sale fino ad ottenere una pasta.
Frullare i ceci con la tahina, l'aglio, il succo del limone filtrato e un pizzico di sale fino ad ottenere una crema spumosa.
Lasciare riposare in frigo.





PESTO DI POMODORI SECCHI E NOCI
160 grammi di pomodori secchi scolati e ben asciugati dall'olio di conservazione
100 grammi di noci già sgusciate
un bel mazzetto di basilico
olio extravergine

Questa ricetta è tratta dal bellissimo libro di Irene Berni, "Quello che piace a Irene" ed è diventata un must qui a casa mia... quindi grazie Irene cara...
Irene nel suo libro consiglia di pestare gli ingredienti in un mortaio ma io sono indisciplinata ed ho frullato tutto quanto insieme. E' buonissimo!





CREMA DI MELANZANE
una grossa melanzana
uno spicchio d'aglio
qualche foglia di menta
olio extravergine d'oliva
sale
un pizzico di peperoncino in polvere

Sbucciare parzialmente la melanzana, tagliarla a cubetti e farla stufare in una padella antiaderente con poco olio (se colora troppo basta aggiungere poca acqua calda).
Quando è morbida spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.
Frullare insieme all'aglio, menta, un pizzico di sale e un pizzico di peperoncino.
Aggiungere olio fino ad ottenere una crema morbida.
Conservare in frigorifero.





Trovo che non ci sia niente di più bello di un vassoio pieno di cose buone da condividere insieme agli amici, sorseggiando un bicchiere di vino mentre si aspetta che la cena sia pronta.





Con questo post inizia per il mio blog una collaborazione speciale con un'azienda vitinicola situata in quella terra magica che si trova a cavallo fra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, le Tenute Tomasella.
E' una collaborazione a cui tengo tantissimo perchè, pur non essendo io un'esperta di vini, ne sono da sempre affascinata ed incuriosita.
La mia guida in questo viaggio alla scoperta di profumi, sapori ed emozioni si chiama Caterina ed è una di quelle persone per cui provi immediatamente simpatia anche solo parlandoci al telefono.
La passione e l'amore che ha per il suo lavoro traspaiono quando "racconta" i vini prodotti dalle tenute...





Il vino che ha accompagnato questo antipasto è un Vino Friulano assolutamente perfetto per un aperitivo semplice e informale. In particolare l'ho adorato insieme al pesto di pomodori secchi e noci ma mi riservo di provarlo anche in abbinamento a dei formaggi giovani...


Il mio viaggio continuerà con il prossimo post con un primo ispirato ai profumi e ai sapori del Salento... spero vorrete accompagnarmi...


Il vassoio che vedete nelle foto è di Villa d'Este Home
L'olio che ho usato per queste ricette è di >>ROI<< Extravergini Millesimati

You Might Also Like

10 commenti

  1. Ottime queste 3 salse da provare subito ...anche facili!
    Complimenti x tutto un bacio Pat...
    Ps...sono quasi astemia, ma da queste foto così belle...la voglia di assaggiare quel bel vinello prodotto in un posto così bello...viene anche a me!

    RispondiElimina
  2. Salse perfette per un ottimo bicchiere divino,niente di più buono, grazie, Daniela

    RispondiElimina
  3. Ho letto questa mattina il tuo post appena pubblicato, condivido in pieno le tue parole, le emozioni sono veramente il sale della vita.. Bellissimo paragone con le cose semplici da gustare in compagnia... Adoro l'hummus come te..e sai si accompagna perfettamente ad un mio carissimo ricordo! Complimenti, colpita e affondata. Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è stata un'emozione anche leggere questo tuo bellissimo commento! Grazie Lucia...

      Elimina
  4. grazie cara Anna, essere nel tuo scaffale e nei tuoi pensieri è un vero onore …
    Buona settimana

    RispondiElimina
  5. Le emozioni......le emozioni sono parte della nostra vita Anna, piccoli mattoncini che si uniscono alle nostre esperienze, al nostro percorso. Belle o brutte, bisogna viverle, facendone tesoro.....Queste ricette sono sublimi, ottime per antipasti e anche per un aperitivo. Meglio ancora se accompagnati da un vino d'eccellenza come questo. Complimenti per la tua nuova collaborazione. A presto. Paola

    RispondiElimina
  6. sono così felice per te Anna, la foodblogger fuori dal coro! E quelle salsine, una più buona dell'altra, anch'io le preparo, sono la mia rovina perchè non smetto finche il barattolo non è vuoto
    brava, brava, brava
    simonetta

    RispondiElimina
  7. 3 salse strepitose...semplici ma genuine e buone da spalmare su di un pane appena sfornato, il cui profumo ancora mi emoziona...grazie per avermi fatto tornare un po' alla realtà ed alla consapevolezza delle cose che contano...un abbraccio

    RispondiElimina

Lasciami un commento!