INSALATA DI FINOCCHIO, MELA VERDE E NOCI, COCCOLE DI GENNAIO PER #SEGUILESTAGIONI

By martedì, gennaio 10, 2017 , , , , ,


Fino a pochi anni fa Gennaio era il mese che trovavo più antipatico.
Prima di tutto si porta via il Natale, le decorazioni e il calore delle feste.
Poi è gelido e (pensavo) grigio e triste.
Invecchiando ho cominciato a provare tenerezza per Gennaio, il primo mese dell'anno, un mese di solito associato al freddo, all'influenza e al ricominciare con il lavoro, la scuola e le responsabilità.
Ho cominciato ad impegnarmi per trovare il bello e il buono ovunque (una faticaccia in verità) e ho scoperto che Gennaio ha i suoi lati buoni.
Ho cominciato a provare meno malinconia nel riporre gli addobbi natalizi se sostituisco ghirlande e agrifoglio con tanti bulbi dai colori chiari. Sono bellissimi quando sono appena spuntati, portano la promessa del fiore profumato che diventeranno, li adoro...


Ripulendo la casa dai colori caldi del Natale riscopro la bellezza del mio amato bianco, della luce e della semplicità.
Mi viene voglia di lasciare spazi vuoti, di godermi la bellezza della luce di Gennaio su una parete bianca, di accendere tante candele e di godermi il profumo di pulito delle fragranze più fresche dopo le spezie di Natale.
Riscopro la bellezza del legno nudo e di quei piccoli oggetti ricchi di significato momentaneamente accantonati a Natale...


Ritrovo la voglia di coccolarmi e di rispolverare le ricette di bellezza homemade raccolte nel tempo in un vecchio quadernino.
A proposito, sapete come realizzare in pochi minuti un meraviglioso scrub per le mani?
Basta mescolare in parti uguali zucchero di canna e olio di mandorle dolci e strofinare le mani con il composto ottenuto per qualche minuto. Dopo aver sciacquato con acqua tiepida asciugare bene e applicare la solita crema per le mani: vi assicuro che funziona anche per le mani più screpolate...
E ancora... cosa c'è di più bello che infilarsi sotto la doccia bollente quando si torna a casa infreddoliti e con i piedi ghiacciati? Sarà ancora più bello se prima della doccia ci concederemo un massaggio leggero con dell'olio di cocco: il risultato sarà eccezionale, quasi da spa...
E se dopo la doccia ci infileremo un pigiama morbido e ci prepareremo una tisana bollente potremo definitivamente dichiararci innamorate di Gennaio ♥

Anche a tavola abbiamo tutti voglia di leggerezza e cibi confortanti.
E' il momento di dare spazio a frutta e verdura dopo i piatti pesanti delle feste.
Vi propongo questa insalata semplicissima ma tanto buona, ricca di vitamine e sali minerali.
Sapevate che il finocchio ha proprietà disintossicanti?
E che la mela verde ha un alto contenuto di fibre e facilita la digestione?
E che le noci sono perfette per mantenere il nostro colesterolo ai giusti livelli?


INGREDIENTI
1 mela verde
1 finocchio
1 manciata di gherigli di noci
1 manciata di semi vari
olio extra vergine d’oliva
sale
pepe
3 cucchiai di aceto di lamponi

Pulire, lavare e affettate finemente il finocchio e la mela non sbucciata.
Spezzettare grossolanamente i gherigli di noce. Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e condire con una vinagrette di olio, pepe, sale e aceto di lamponi.
Decorare con le noci e i semi, condire e servire subito.

Questo post è il mio contributo per #seguilestagionigennaio

Partecipano con me:

♥ PENSIERI E PASTICCI

♥ SENTO I POLLICI CHE PRUDONO

♥ LISMARY'S COTTAGE

♥ COCCOLATIME

♥ VITA DA FATA IGNORANTE

♥ COSCINA DI POLLO

♥ ALISE HOME SHABBY CHIC

♥ LA MIA CASA NEL VENTO

♥ LA GALLINA ROSITA



La lista della spesa di Gennaio:


Potete trovare tutti i post (e tanto altro ancora) sulla nostra pagina facebook:

E sulla nostra bacheca di Pinterest:



You Might Also Like

6 commenti

  1. Tesoro ....gennaio è un nuovo inizio..è il primo mese..e qualcosa che porta..anche solo consapevolezza..ma porta..è il mese del mio compleanno ma soprattutto di quello del mio nano..ho comprato casa a gennaio..ho aperto la mia agenzia anni fa..ed firmato il contratto in profumeria sempre in questo mese..sai cosa ho imparato? Lasciamo fare..e qualcosa accadrà
    Un bacio
    Lisu del lismary's cottage

    RispondiElimina
  2. Un'insalata davvero perfetta per depurarci un po', questa tua!
    ...beata te che guardi già avanti, io vedo solo freddo, buio e la primavera mi sembra lontanissima...inutile, non c'è verso di farmi piacere l'inverno, proprio non ce la fò!
    Un abbraccio, buon inizio e tante cose belle!

    RispondiElimina
  3. Quando andavo a scuola gennaio per me era una tragedia. Tornare a scuola dopo tanti giorni di festa era un trauma. Ora lo apprezzo. Ho ancora gli addobbi di Natale e sbaraccheró tutto oggi. So già che mi piacerà quella sensazione di pulito, di vuoto, di essenziale, dopo tanti addobbi. Ma il massaggio predoccia chi ce lo fa ? No, perché farselo da sé non rende per niente :D Proverò assolutamente il tuo scrub per le mani perché, poverine, come arriva il freddo ne risentono da matti. In questa insalata depurativa ci vedo bene la granny smith, qui la mangerei, insieme a tutto il resto. Approvata !!! Un bacio cara e buon anno !

    RispondiElimina
  4. Buon inizio cara Anna, anche io non amo l'inverno.. cerco di farci pace ogni volta.. ma sogno la primavera ed il sole.... l'insalata è perfetta per recuperare un po' dopo le abbuffate delle feste. Bacio. Lucy

    RispondiElimina
  5. La proverò!
    Mi sa che, forse senza saperlo, sei una seguace dello Hygge, il metodo danese per vivere felici (che poi mica occorre proprio essere danesi per farsi veire in mente questo stile)

    RispondiElimina
  6. Santo cielo ragazza...grazie per questa ricetta detox! Dopo le feste è una mano santa e poi amo tanto questo abbinamento.
    P.s
    Nell'olio di cocco agiungi qualche goccia di olio essenziale di rosmarino: aiuta la circolazione che con questo freddo non è al massimo ^_^

    RispondiElimina

Lasciami un commento!