VEGAN FRIDAY: SORBETTI VEG ALLA FRUTTA

By venerdì, aprile 21, 2017 , , , , ,


Buongiorno e buon vegan friday!
Come avete passato la Pasqua? Io in completo relax, ho cucinato tantissimo e ho mangiato altrettanto.
Oggi voglio chiacchierare con voi di latte e latticini.
Chi mi segue sa che io non posso consumarne perchè sono intollerante al lattosio e quindi, molto prima di cominciare ad inserire menù vegani nella mia alimentazione, ho rinunciato al latte e ai suoi derivati.
Il mercato offre un'infinità di prodotti di origine vegetale, si può spaziare su diversissime tipologie a seconda dei propri gusti e delle proprie esigenze.
Vi racconto un po' la mia esperienza...
Per quello che riguarda il latte (io non riesco a rinunciare al mio cappuccino ogni mattina) credo di aver provato e sperimentato di tutto:
- latte di soia: resta sempre il mio preferito per il cappuccino e il caffè macchiato, si monta perfettamente e per sapore e consistenza è quello che somiglia di più al latte vaccino (consiglio di provare varie marche perchè il sapore può cambiare molto da una all'altra)
- latte di riso: ha un sapore abbastanza neutro ma un retrogusto che a me non piace molto. Non è adatto al cappuccino perchè non si monta. Io lo uso molto nei dolci.
- latte di mandorla: si monta bene e, se vi piace il gusto, va benissimo per il classico cappuccino anche se, personalmente, trovo che alteri un po' troppo il sapore del caffè. Io però lo adoro nei frullati, il mio preferito è con latte di mandorla, banana e fragole.
- latte di avena: a me personalmente non piace però consiglio di provarlo perchè a tantissime persone che conosco piace molto
- latte di cocco: come per il latte di mandorla, ha un sapore particolare però è perfetto nei dolci
Per quello che riguarda i derivati amo moltissimo lo yogurt di soia (anche qui consiglio di provare varie marche).
Un discorso a parte meritano tutti quei prodotti vegetali che imitano i latticini, in commercio ne esistono tantissimi, dalla classica "mozzarisella" (mozzarella con latte di riso) allo stracchino vegano. Per non parlare dell'infinita varietà di "formaggi" veg.
Anche qui il mio consiglio è di provare, io molti non sono proprio riuscita a farmeli piacere ma si tratta di gusti e percezioni molto soggettivi.
Insomma, la parola d'ordine è "provare", come diceva mia nonna "se non assaggi come fai a dire che non ti piace?"...


*******


Il menù vegan di oggi

Colazione:
Cappuccino con latte di soia
Torta vegana al cacao, banana e cocco (ricetta qui)


Pranzo:
Spaghetti con aglio, olio e peperoncino
Melanzane al forno (ricetta qui)


Cena:
Insalatona mista con farro, ceci, fagioli cannellini, pomodorini, cipollotti, rucola condita con olio evo, sale, pepe e basilico fresco.
Sorbetti veg alla frutta (ricetta a seguire)


INGREDIENTI

200 grammi di frutti di bosco misti freschi o surgelati
un piccolo melone
200 grammi di yogurt bianco di soia
100 grammi di zucchero a velo 
i semi di un baccello di vaniglia
la scorza grattugiata di mezzo limone


Lavare i frutti di bosco (se si usano quelli surgelati metterli direttamente nella pentola) e cuocerli per cinque minuti con metà dello zucchero a velo, la scorza di limone e un paio di cucchiai d'acqua.
Lasciare raffreddare e poi frullare con metà dello yogurt di soia.
Tagliare il melone a pezzetti e frullarlo con lo zucchero a velo e lo yogurt rimasti.
Disporre il frullato di frutti di bosco negli stampini riempiendoli per metà.
Mettere nel congelatore per un'ora poi estrarli, inserire i bastoncini e aggiungere il frullato di melone.
Rimettere nel congelatore per almeno due ore.
Lasciar scongelare i ghiaccioli per una decina di minuti prima di estrarli dagli stampini e servirli.

Questa è una vecchia ricetta dove in origine utilizzavo lo yogurt classico. Viene buonissima anche con quello di soia. Ovviamente la frutta si può sostituire con quella che più ci piace, l'importante è utilizzare frutti di colori contrastanti perchè i nostri sorbetti siano anche belli oltre che buoni.


You Might Also Like

2 commenti

  1. Gustosissimi i tuoi consigli! Deliziosa la tua torta!

    RispondiElimina
  2. Me li segno per quando arriverà il caldo ;)
    Sono semplicemente favolosi!
    Un grande abbraccio cara e a presto

    RispondiElimina

Lasciami un commento!